Banner Implantologia Dentale

( il test non deve essere inteso come sostituto del parere clinico del medico, pertanto non va utilizzato come strumento di autodiagnosi)

Test di autovalutazione del rischio di parodontite

1) Quanti anni hai?

Con l'aumentare dell'età aumenta il rischio di sviluppare la parodontite

2) Maschio o femmina?

Vi sono studi sulla differenza nello sviluppare la patologia parodontale tra maschi e femmine a causa delle fluttuazioni ormonali della donna durante la vita, che possono creare problematiche anche alla salute gengivale.

3) Quanto fumi?

Negli anni, è stato dimostrato che il fumo di sigaretta è un vero fattore di richio.

4) Durante lo spazzolamento ti sanguinano le gengive?

La presenza di sanguinamento alle gengive durante lo spazzolamento è uno dei segni della patologia, soprattutto della gengivite. Il fumo può spesso oscurare questo segno clinico.

5) Noti mobilità dei denti?

La parodontite causa una perdita del supporto osseo dei denti. Questo processo causa col tempo un'aumento della mobilità degli stessi.

6) Hai notato una recessione gengivale?

LA recessione gengivale è possibile segno di sviluppo della parodontite.

7) Esegui visite regolari dal dentista (una volta all'anno)?


8) Utilizzi regolarmente il filo interdentale e/o lo scovolino?


9) Soffri di patologie cardiache, osteoporosi, diabete?


10) Il dentista ti ha mai detto che soffri di problemi gengivali, infezioni o infiammazione alle gengive?


11) Ti hanno mai estratto denti per motivi parodontali o perchè si muovevano troppo?


12) Qualcuno in famiglia ha o ha avuto problematiche alle gengive (piorrea)?


13) Credi di avere o ti hanno riferito che hai un'alito poco fresco?